La palla è veramente un'attrezzo speciale: rende più difficile qualsiasi esercizio! Anche in questo caso l'esercizio che vi propongo è per avanzati ed è un modo diverso di eseguire il classico rematore con manubrio. L'esercizio permette di utilizzare carichi elevati, quindi assicurarsi che la palla non presenti imperfezioni o tagli che potrebbero compromettere la sicurezza dell'esercizio. Gran dorsale e muscoli abduttori delle scapole lavoreranno come non mai in questo esercizio, e grazie all'instabilità generata dalla palla anche tutti i muscoli stabilizzatori del tronco lavoreranno intensamente.

DESCRIZIONE ESERCIZIO

Eseguire l'esercizio come un classico rematore con manubrio, poggiando però la mano libera dal peso sulla palla. L'esercizio consiste nel sollevare il manubrio, cercando di mantenere fissa la posizione del busto e senza movimenti di cheating. Importante nell'esecuzione è di mantenere la schiena "piatta" e il gomito stretto. I muscoli del dorso presentano una certa uniformità di distribuzione tra fibre ST e FT (Pierrynowsky in Bisciotti 2000) quindi è consigliabile variare spesso numero di serie, range di ripetizioni e velocità d'esecuzione dell'esercizio.

Le illustrazioni seguenti vi daranno l'idea di come posizionarsi per fare correttamente l'esercizio.

Posizione di partenza

Posizione finale


 

 

 

Dott. Umberto Miletto
www.studiomiletto.com


AVVERTENZE : le informazioni contenute in questo sito non intendono sostituirsi in nessun modo a parere medico o di altri specialisti. L'autore declina ogni responsabilità di effetti o di conseguenze risultanti dall'uso di tali informazioni e dalla loro messa in pratica. L'allenamento con sovraccarichi può causare infortuni, si consiglia pertanto di prestare la massima attenzione e di eseguire esercizi e metodologie adatte al proprio livello di forma. Consultare il proprio medico di fiducia prima di intraprendere qualsiasi forma di attività fisica o regime alimentare.


 

Seguimi

 

Negozio

Miei Libri e Programmi

 

 

Miei DVD sull'allenamento